Insegnanti - Centro Studio Musica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Insegnanti

DANIELA DONAUDI - DIRETTORE DI CENTROSTUDIOMUSICA
- PIANOFORTE

Pianista veneziana, ha iniziato gli studi musicali ad otto anni, diplomandosi al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia col massimo dei voti nel 1980 (unica privatista ad aver conseguito tale risultato). Successivamente ha proseguito gli studi pianistici perfezionandosi con i maestri Ugo Amendola, Maria Tipo, Lydia Rocchetti.
Parallelamente all’attività concertistica, sempre valutata positivamente dalla critica, sia come solista, che in formazione da camera (in duo con il violinista Eugene Stoia), ha completato la sua formazione dapprima conseguendo la Maturità scientifica con il massimo dei voti (60/60) e successivamente laureandosi in Storia e Critica della Musica presso la facoltà di Lettere Moderne all’Università Ca’ Foscari di Venezia, con un’ampia tesi monografica in ambito contemporaneo su Ugo Amendola, compositore veneziano e per molti anni direttore del Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, ottenendo la votazione di 110 e la lode assegnata all’unanimità.
Di molte composizioni dello stesso Amendola è stata inoltre interprete, talvolta in prima esecuzione assoluta ed è stata incaricata di presentare alcuni concerti in ricordo del maestro, scomparso nel 1995.
Ha registrato per la RAI ed ha tenuto un ciclo di trasmissioni radiofoniche dedicate a W. A. Mozart dal titolo “Ambivalenze di un genio”.
Al suo attivo può vantare una lunga esperienza didattica maturata in molti e differenti ambiti scolastici; dopo nove anni d’insegnamento di pianoforte nella scuola dell’obbligo e la relativa immissione in ruolo del 2000, è attualmente docente di pianoforte principale presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, essendo risultata tra i vincitori del concorso nazionale del 1990, nonché docente dei corsi accademici di “storia e tecnologia del pianoforte” e “metodologia dell’ insegnamento pianistico”.
La critica ha scritto:
“…musicalità di prima grandezza e interessante personalità artistica…”
(Renato Della Torre – Il Messaggero di Udine)
“…una sonorità ben graduata nella dinamica e un fraseggio molto pulito e chiaro…”
(Gian Guido Mussomeli – La Tribuna di Treviso)
“…il suo Beethoven più che di contrasto dinamico vive di forza evocativa del suono…”
(Mario Merigo – Il Gazzettino)
“…ricercata sottolineatura emotiva dell’intero programma…sensibilità rarefatta del tocco...ai confini della memoria percettiva (in Debussy) …”
(Nicola Cisternino – La Nuova Venezia)
 
Attualmente è Direttore Artistico dell’ Associazione Musicale Konzertmusik di Mestre, e dei corsi e della attività musicali da questa organizzati con lo scopo di diffondere e ampliare la cultura e la musica dai più piccoli ai più grandi a Mestre.

SARA DANIEL - CANTO BAMBINI, CANTO MODERNO

Daniel Sara nasce il 28/11/1995, residente a Ponte di  Piave, all’età di dieci anni studia canto individuale con il maestro lirico Mirko Fava,in seguito studia tecnica vocale e corale presso la scuola Paul Jeffrey di Caorle, inizialmente con Alessandra Pascali, in seguito con Michele Morassut, con il quale comincia ad avvicinarsi al Musical Theatre. Fin da piccola partecipa a numerosi concorsi, ottenendo sempre ottimi risultati, collabora con il coro gospel Blubordò Vocal Ensemble diretto da Alessandra Pascali esibendosi in manifestazioni e teatri.
Frequenta numerose masterclass di jazz con Elena Camerin,Francesco Bearzatti, Michele Hendriks e per il canto moderno e musical con Paola Folli, Valerio Di Rocco,Chiara Luppi, Dario Polmonari,Laura Conti. Nel 2014  presso il Trinity College London  ottiene il Rock & pop vocals- Grade 8.
Nel 2015 studia teoria musicale privatamente con l’insegnante Francesca Viaro e partecipa al seminario “La voce: un percorso tra scienza, tecnica ed espressione” tenuto dalla cantante, docente e ricercatrice Eleonora Bruni ( Vocologia Artistica).
La sua attività concertistica inizia fin da giovane collaborando con gruppi di musica d’insieme e con molti professionisti, attualmente si esibisce con il gruppo funky Charisma.
Attualmente frequenta il triennio ordinamentale in canto jazz al Conservatorio “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto.
GIORGIA VIANELLO - CANTO MODERNO

Nata a Venezia il 19/01/1991, comincia lo studio del canto moderno all’età di 12 anni, seguendo una passione nata fin da bambina e frequentando la scuola di musica nel paese di residenza dove ha seguito anche corsi di danza classica e contemporanea. Studia, inoltre, per tre anni al Music Lab di Mestre-Venezia con Monica Tavarner.
Nel frattempo prende il diploma superiore socio-psico-pedagogico.
Concorsi canori:
-Partecipa a numerosissimi concorsi canori anche internazionali con ottimi risultati; tra questi riesce ad esibirsi al “Company-Contatto” a Prato della Valle – PD nella serata di ferragosto del 2010.
-Nel 2011 risulta prima assoluta al concorso “Giovani musicisti – città di Treviso”.
-Nel 2013 e 2014 partecipa ed è in finale al concorso canoro “Coorsal Music Contest”, presso il “Mirano Summer Festival”. Nel 2015 vince lo stesso concorso nella categoria “cantautori”.
-Nel 2014 vince il concorso “Volavoce” di Curtarolo – PD, classificandosi al 1° posto nella categoria “inediti” .
-Nel 2015 è prima alla “Fronda d’oro” di Motta di Livenza – TV, convincendo sia giuria che pubblico.
-Prima anche al concorso canoro “Concorso di musica leggera – città di Trebaseleghe” con formazione arpa-voce.
Altre attività e collaborazioni:
-Accetta con piacere di interpretare vari ruoli in un recital di beneficenza “Ascolta il cuore” diretto da Francesco Nardo al teatro Toniolo di Mestre-Venezia nel gennaio 2013 e 2014, con “il tutto esaurito”.
-Ottiene nel 2016 la laurea di primo livello in Canto Jazz presso il conservatorio di Venezia “Benedetto Marcello”, dove frequenta attualmente il biennio di secondo livello nella stessa disciplina.
-Insegna canto moderno presso la scuola Avdance di Preganziol – TV (dal 2014) e Konzertmusik di Mestre – VE (dal 2015).
-Canta in qualità di ospite in molte manifestazioni, tra le quali il concorso di bellezza nazionale “Un volto per fotomodella” presentato dallo speaker radiofonico di radio Company Paolo Zippo, al Gran Galà delle Marie al Casinò di Venezia, e in varie serate con Radio San Donà.
-Nell’estate 2015 e 2016 é ospite durante il tour estivo del concorso di bellezza “Miss Venice Beach” presentato dalla bravissima Elisa Bagordo.
-Sempre nel 2015 inizia a scrivere testo e musica di alcuni brani e nello stesso anno si esibisce con il suo primo pezzo “Saggio” al casinò Perla di Nova Gorica (Slovenia).
-E’ in finale al premio nazionale per autori “Eroticanzoni” al teatro Politeama di Prato con la sua canzone “Pelle e Mani”.
-Attualmente collabora con l’etichetta discografica Free Recording Studio di Antonio Frodella.


EMANUELE PAGLIUCA - BATTERIA
Il suo approccio allo studio batteristico inizia a 9 anni seguendo studi privati con i Maestri: Lorenzo Terminelli, Sandro Fusati e Davide Ragazzoni; dopo la Maturità prosegue la formazione musicale presso il triennio jazzistico di batteria e percussioni jazz al Conservatorio C.Pollini di Padova sotto la guida di Mauro Beggio, Davide Ragazzoni e Alfred Kramer.
Oltre al percorso accademico continuano i perfezionamenti con il M° Alessandro Piovan ed il M° Gottardo Paganin (Orchestra del teatro La Fenice di Venezia). Ha frequentato Masterclass certificate e lezioni collettive con vari artisti di calibro internazionale tra cui: Gavin Harrison, Mark Guiliana, Virgil Donati, Lele Melotti, Maxx Furiann, Phil Mer, Ellade Bandini, Mike Terrana, Dimitri Fiorin ecc.
Dal 2008 al 2012- oltre 40 concerti in tutta Italia (promossi dall’agenzia “Tempi & Ritmi”) come batterista dei Deghejum e della electric band di Tony Pagliuca (ex Le Orme). Ha avuto l’opportunità di collaborare con diversi prestigiosi ospiti tra cui: Tolo Marton, il Maestro Illich Fenzi (tromba) e il Maestro di tabla Giuseppe“Pepè” Fiore. 
Con il gruppo Deghejum, si classifica alla finale del concorso con grande apprezzamento della giuria, composta da giornalisti locali e Massimo Varini
2010 - Percussionista per lo spettacolo teatrale “le Termopili” della compagnia mestrina “La Vanguardia Nonsensista ” presso il teatro Momo di Mestre
Nel settembre 2012 è ospite dell'Hard Rock Cafè di Venezia con il gruppo Deghejum per aprire la finale (presso la spiaggia BlueMoon del Lido) del concorso "battle of the bands", prestigioso concorso nazionale di band organizzato da HRC e Virgin Radio.
2013 - Batterista per il progetto di beneficenza “Growing for Ol Moran” ,progetto di beneficenza composto dai migliori musicisti di Mestre e promosso dall’associazione del Duomo di Mestre, con questa formazione ha registrato il brano in studio, eseguito al teatro Toniolo di Mestre.
SONIA DAINESE - ARPA

Triennio Accademico di I livello in arpa classica conseguito nel 2012 sotto la guida di D.Colonna Romano e di E. Ghebbioni presso il Conservatorio statale di Venezia “B.Marcello
Biennio Accademico di II livello di specializzazione in arpa classica in corso sotto la guida di P. Tassini presso il Conservatorio Statale di Udine “J.Tomadini”.
Febbraio-Maggio 2015 In collaborazione con l’associazione Musica in Maschera, concerti con soprano e ballerina presso la Serra dei Giardini;
Dal 2009 al 2015 Collaborazione annuale con Hotel Foscari Palace per cene di Natale e cocktail estivi;
Collaborazione con: EMA Events per cene e matrimoni; Ubi Major entertaiment agency per cene e eventi; G.B. Promotion per cocktail e intrattenimenti in vari Hotel del veneziano;
Dicembre 2015 Concerto di Natale con il coro polifonico di Maniagolibero diretto da Gino Lovisa;
Anni 2010-2011 e 2014-2015 Incisione delle parti per arpa dei dischi “Essedvm” e “Venetia” per il gruppo Foret d’Orient presso il  Majestic Studio di Scorzè e il Teatro delle voci di Treviso;
Marzo 2011 Accompagnamento dell’evento di presentazione per il 50° anniversario di Amnesty International presso il Palazzo Ducale di Venezia;
Anno 2009 Prima arpa al Teatro Malibran in occasione della rappresentazione de “Il mondo della Luna” di J.Haydn eseguita dal Conservatorio di Venezia;
Prima arpa presso la Biblioteca Marciana per l’esecuzione delle “Chanson de Bilitis” di C. Debussy, di cui una registrazione integrale all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=jhResVvpAAQ;

GIUSEPPE VIO - CHITARRA CLASSICA, ACUSTICA ED ELETTRICA

Si diploma in chitarra classica nel settembre del 2013 presso il "Conservatorio Girolamo Frescobaldi" di Ferrara, nella classe del Maestro M. Pagliarini, con il massimo dei voti e la lode.
Ha studiato sino al compimento medio (VIII corso) nella classe del Maestro T. De Nardis, presso il “Conservatorio Benedetto Marcello” di Venezia.
Dopo il diploma, si perfeziona con i Maestri Paolo Pegoraro e Adriano Del Sal presso la prestigiosa “Segovia Guitar Academy” di Pordenone (2013 – 2015).
Parallelamente agli studi musicali si laurea nel 2012 in “Conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali” presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, con una tesi in critica musicale.
Nel febbraio del 2015 consegue la laurea, con il massimo dei voti, in Musicoterapia, nel bienno di secondo livello presso il "Conservatorio G. Frescobaldi" di Ferrara.
Molto attivo sia come insegnante di chitarra (nelle scuole delle province di Venezia e Treviso) sia come concertista.
Direttore artistico di Acoustic Hype, un progetto nato nel 2017, che ha permesso lo svolgersi di numerosi concerti di artisti e gruppi provenienti dal nord Italia.
ILARIA MARVILLY - VIOLINO

Ilaria Marvilly nasce a Venezia nel 1996 e comincia a 5 anni lo studio del violino.
Diplomata col massimo dei voti presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, si perfeziona sotto la guida di Pavel Vernikov, Svetlana Makarova e Igor Volochine presso l’Accademia Santa Cecilia di Bergamo e l’Accademia d’Archi Arrigoni.
Studia inoltre con musicisti di fama internazionale come S. Tchakerian, Hu Kun, Lea Birringer, Y. Ozolina, R. Brandstaetter, Yulia Berinskaya, approfondendo inoltre lo studio della viola sotto la guida di Pietro Mianiti e Simone Briatore.
Vincitrice di vari concorsi tra cui il XI Concorso internazionale “Musica Insieme” musica da camera (1^ premio) e solisti (1^premio assoluto); I Concorso internazionale “Città di Treviso Premio Contea 2015”; “Premio Guetta Finzi” presso il Conservatorio B. Marcello di Venezia; Concorso Internazionale “Scuole in musica Città di Verona” (1^ premio assoluto); II Concorso Internazionale “Città di Treviso Premio Contea 2016”; XII Concorso internazionale “Città di Musile di Piave” (1^ premio); V Concorso Internazionale polistrumentale “Città di Palmanova” (2^ premio).
In ambito orchestrale ha suonato con direttori di chiara fama come Gian Andrea Noseda, Daniele Gatti, Daniele Rustioni, collaborando con varie orchestre anche giovanili come il Gruppo d’Archi Veneto e la Venice Chamber Orchestra,
Appasionata di didattica musicale, dal 2015 si dedica all’insegnamento della viola e del violino al fine di istruire al meglio aspiranti musicisti.
SIBYLLA DODO WILLIAMS - VIOLONCELLO

Sibylla Dodo-Williams nasce il 22 Novembre 1995, intraprende lo studio del Violoncello all’età di undici anni con il maestro Marco Dalsass.
Nel 2007 s’iscrive al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia, dove studia dapprima col maestro Andrea Amadio,  proseguendo poi dal 2009 col maestro Angelo Zanin, grazie al quale partecipa ad alcune masterclass internazionali (con i maestri Josè Enrique Bouchè, insegnante al Conservatorio Superiore di Salamanca e Niels Ulnehr, docente presso il Conservatorio di Musica Superiore in Danimarca) ed entra a far parte del Venice Cello Ensamble, nel 2014.
Attualmente frequenta il decimo corso di Violoncello, parallelamente all’Università di Giurisprudenza di Padova.
ALESSANDRO FELTRIN - PIANOFORTE

Inizia lo studio del pianoforte a 12 anni nella scuola di musica "A. Coletti" di San Vendemiano con il M° Elisa Ottavian, studi proseguiti poi al Conservatorio B. Marcello di Venezia dove si è diplomato con il massimo dei voti sotto la guida del M° Francesco Bencivenga. Al suo attivo ha numerose esperienze solistiche e cameristiche in formazioni che vanno dal duo al quintetto e anche con cantanti lirici. Nel 2016 ha partecipato alla stagione concertistica "Note Future" a Camponogara (VE) e al programma Simultaneo Ensemble "La musica nella Grande Guerra". Ha partecipato a diversi master di perfezionamento musicale con il M° Michele Bolla e laboratori di insieme d'archi e orchestra da camera organizzati a Vittorio Veneto dalla “Zinaida Gillels Violin School”. Ha partecipato a diversi masterclass con pianisti internazionali e a diversi concorsi nazionali e Internazionali.
EDOARDO SCATOLA - CHITARRA CLASSICA, ELETTRICA ED ACUSTICA
 
Torna ai contenuti | Torna al menu